Eccoci qua come ai tempi della scuola dinanzi una pagina bianca e l'incertezza, l'amletico dubbio: COME INIZIARE? Sicuramente voglio dirti CIAO, che tu sia casualmente transitato di qua o già mio amico, qualunque sia il tuo pensiero, la certezza di questo saluto ce l'ho.
Di certezza ne ho anche un'altra, se sono qui, se ho deciso di "mettere in rete" parte di quello che scrivo è proprio per arrivare da te, per il desiderio di comunicare e condividere insito nell'essere umano, perché ho deciso di "tirare fuori dal cassetto i miei fogli" ed esporli alle tue critiche, al giudizio che se vuoi puoi lasciare sotto ogni mio post, per incontrare e conoscere amici.
In questo blog troverai alcune poesie, racconti brevissimi che durano il tempo di alcuni "morsi" ad un frutto, la sfida mia personale a Flaubert, una storia da "prendere un morso per volta": terza certezza... e dire che a me ne sarebbe bastata una! Ho cominciato; così adesso spero di rincontrarti al più presto.

Gabriella

lunedì 9 settembre 2013

Cos'altro può fare?

Un cuore non può smettere d'Amare! Accade così che, per non soffrire, possa decidere di fingere di non Amare più! E allora soffre in silenzio! Ed è una sofferenza più grande perché solitaria e negata. Decide allora, ancora una volta, di non soffrire! E mette addosso una cappa che opprime... e serve solo a tenere il fiato lì sotto perché il Cuore, per Sua natura, AMA! Pretendere che non lo faccia equivale a chiedere alle gambe di non camminare, ai polmoni di non respirare... ma anche sotto la cappa il Cuore continua lo stesso a brAMARE di AMARE... e allora basta un sorriso, una parola, basta un timido raggio di Sole ed anche un Cuore "indurito" può riprendere ad Amare, gli basta deciderlo! In fondo, per restituire un Cuore a se stesso basta ancor meno di un attimo, una frazione d'immenso in cui, commosso da qualcosa o per qualcosa, desidera, anche inconsapevolmente, di tornare a se stesso! E inondare il mondo d'Amore!
Gabriella Dell'Aria 
Tutti i diritti  riservati 

8 commenti:

  1. Post d'amore, bravissima Gabry.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gianna, l'Amore non è mai troppo infatti.
      Un abbraccio

      Elimina
  2. I raggi di sole lasciano sognare anche ad occhi chiusi, liberano quel calore che riesce a scaldare il cuore..anche tra nuvole di pioggia. Cara Gabriella hai fatto un post meraviglioso. Il cuore non può smettere d'amare.
    Buon lunedì, a presto
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maurizio, la penso così anch'io, il Sole scalda sempre e il Cuore non smette d'Amare. Contenta che ti sia piaciuto il mio post, buonissima settimana a te.

      Elimina
  3. Amare può essere gioia immensa e tormento,ma comunque rigenera e ci mantiene vivi. Non amare è il nulla dell'esistenza.

    Ciao Gabriella, felicissimo di ritrovarti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adamus, che piacere!
      Senza l'Amore il nulla, condivido appieno!

      Ciao

      Elimina
  4. Ecco... io sono tra quelli che hanno indossato una muta, una cappa la chiami tu, che li "protegge" e che fa dr loro: non mi innamorerò più.
    Ma lo dice, appunto. Il cuore è di altra opinione.
    Bel post, mi ci ritrovo appieno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Perla, che piacere averti qui!
      Penso che quella d'indossare una muta, bella espressione ;) ,sia una tappa comune a molti, ai più direi, non so se e quanti fortunati non ne abbiano mai sentito la necessità, in modo più o meno consapevole; del resto la ricerca della felicità e dell'Amore continuano sempre, anche quando non ce ne accorgiamo o diciamo che va bene così. E l'Amore... quanti tipi di Amore esistono? Anche se non sono molto d'accordo con questa affermazione ma, poiché nel linguaggio comune la prima accezione che si dà al verbo Amare è quella dell'Amore di coppia, pongo quella domanda e ne aggiungo un'altra: Quanto amiamo anche quando "non amiamo"? ;)
      Noi ci raccontiamo tante cose, del resto in qualche modo dobbiamo proteggerci e andare avanti. L'importante è che Lui continui ad Amare ;)

      Elimina

Grazie per essere passato/a a leggermi! Se volessi lasciare un commento con le tue impressioni/sensazioni o anche solo un saluto... ti ringrazio ancora una volta!